Guardie Ecologiche Volontarie

La L.R. 105/80. Disciplina il Servizio Volontario Vigilanza Ecologica.

Le Guardie Ecologiche Volontarie sono nominate con Decreto Regionale, a seguito di Appositi Corsi di Formazione Organizzati secondo direttive emanate dalla Regione Lombardia, che le coordina tramite la Direzione Generale Qualità dell’Ambiente, Gestione e Valorizzazione Parchi. La Comunità Montana Lario Intelvese nell’ambito della vigente Legge Regionale ha organizzato il primo corso nel 1982 al quale sono seguiti altri due corsi nel 1985 e nel 1993.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA’

L’operato delle Guardie Ecologiche riguarda:

· attività di controllo, prevenzione ed informazione sul territorio
· redazione di Segnalazioni riguardanti in particolare l’abbandono di rifiuti, il taglio di piante, i lavori in aree vincolate
· verifica delle aree attrezzate di raccolta differenziata rifiuti
· attività di controllo degli anfibi,
· educazione ambientale nelle scuole
· partecipazione a Corsi di aggiornamento
Responsabile del Servizio: Geom. Gabriele Manzoni

Zone di particolare rilevanza naturale ed ambientale del territorio della Comunità Montana (L.R. 86/83):

– Monte Galbiga
– Monte Bisbino
RISORSE UMANE E STRUMENTALI DELLE GEV DELLA CMLI: PERSONALE: Nr.19 Guardie Ecologiche Volontarie effettive

MEZZI IN DOTAZIONE: Automobili:

– FIAT PANDA 4 x 4 (Imm. 1995)
– SUZUKI JIMNJ 1300 (Imm. 2004)
– SUZUKI JIMNJ 1300 (Imm. 2005)
– Carrello trasporto merci (1997)
Attrezzature per comunicazioni

– Nr. 2 Cellulari GSM a scheda (+ altri due eventualmente disponibili)

Macchine Fotografiche

– Nr. 6 Mod. Minolta, Samsung, Fuji, Practica, Vision, Olympus.

Varie

– N. 5 binocoli, n. 1 visore notturno, n. 3 torce ricaricabili, n. 2 borse per documenti, n. 2 valigette pronto-soccorso, n. 2 paia di catene da neve per auto, n. 2 zainetti, n.2 marsupi, n. 3 estintori, n. 1 registratore a pile, ecc. – Stivali, impermeabili, guanti, berretti, corde, ramponi, rastrelli, pale e materiale vario per interventi sul territorio.

VIGILANZA E CONTROLLO: QUANTIFICAZIONE SINTETICA DELL’ATTIVITA’

– Nr. Ordini di Servizio

36
– Nr. Ore di Servizio complessive
750 c.a.
– Nr. G.E.V. impiegate
19
– Nr. Segnalazioni
04
– Nr. Verbali di Accertamento
02